LE VETTE PIÙ ALTE

La parte più alta dell'isola si protrae lungo tutto il settentrione dell'isola, sfiorando le vette di Orline, Gorice e Sis, con altezze superiori ai 600 metri.

I passi più importanti sono Niska (410m) e Križić (371m). Su Sis, alto 639 m, si trovano le rovine di un'antica costruzione che fungeva da fortificazione strategica, da cui si vede l'intero golfo di Fiume. Anche il passo Križić ha giocato un ruolo importante come punto di traffico con vista sul mare da entrambe le parti dell'isola.  Quando si arriva sull'isola è ormai tradizionale la salita su Sis, che inizia sul passo Križić, all'incrocio della strada principale dell'isola e della diramazione per Beli. Un sentiero visibile, battuto e semplice dal punto di vista orientativo, segue i muriciattoli in pietra sul crinale dell'isola e dona una spettacolare vista sul mare e tutto ciò che circonda l'isola.

Ma nonostante la sua altezza, Sis non è la vetta più alta dell'isola. Gorice (648m) è la seconda per l'altezza tra le vette più alte sulle isole croate. Si trova a 2km a nord da Sis, ma non è tanto accolta da escursionisti, perché non esiste un sentiero marcato e mancano.